VPN anonima: ne vale la pena?

Tracciamento e hacking? Non se usi una VPN! Scopri tutti i vantaggi di una VPN e il modo migliore per usarla.

VPN anonima - Ne vale la pena? L'uso ottimale delle VPN

Che cosa significa VPN?

VPN è l'abbreviazione di Virtual Private Network. Esistono diversi fornitori di VPN, ma tutti hanno in comune il fatto di essere dedicati a garantire la privacy e l'anonimato online.

Una buona VPN stabilisce una connessione di rete protetta ogni volta che utilizzi una rete pubblica. Inoltre, cripta i movimenti sul world wide web e nasconde l'identità online. Questo impedisce a terzi di tracciare le tue attività e appropriarsi dei tuoi dati personali.

Buone ragioni per usare una VPN

Il world wide web e le reti WiFi non protette sono una miniera d'oro per gli hacker e per le aziende che intendono utilizzare i tuoi dati personali per il proprio tornaconto. Quando navighi su dispositivi non protetti, queste terze parti possono facilmente mettere le mani sui tuoi dati personali. Ogni volta che esponi le tue informazioni private e le tue abitudini di navigazione, offri loro l'opportunità di tracciarti o attaccarti.

Pensa a tutte quelle volte in cui hai ingannato l'attesa leggendo le e-mail o controllando il conto in banca, per esempio mentre aspettavi il treno o bevevi una tazza di caffè da qualche parte. A meno che tu non avessi effettuato l'accesso a una rete privata, tutte le tue attività online erano facilmente tracciabili da altri utilizzando la stessa rete.

È questo che può succedere quando i propri dati personali vengono inviati tramite una rete non protetta. Molte grandi aziende, come Google, fanno leva proprio su questo tipo di reti, perché in questo modo possono monitorare le tue abitudini di navigazione e vendere i tuoi dati personali agli inserzionisti. Gli hacker sono ancora più insidiosi. Entrando in possesso dei tuoi dati, possono infettare i tuoi sistemi con malware, accedere ai tuoi dati sensibili e persino bloccare il tuo dispositivo e i tuoi file.

Una buona VPN impedisce che ciò accada. La VPN collega il tuo smartphone, il tablet o il laptop a un server online su Internet, in modo che tu possa navigare in sicurezza utilizzando la connessione Internet di quel server. Tutti i dati trasmessi durante le tue sessioni online appariranno come se provenissero da quel server, non dal tuo computer, nascondendo così la tua posizione e il tuo indirizzo IP.

Che tu stia inviando e-mail, facendo acquisti online, pagando bollette o scaricando i tuoi contenuti preferiti, una buona VPN manterrà la tua identità online privata e al sicuro.

Cosa fa esattamente una VPN?

Come abbiamo visto, una VPN maschera l'indirizzo IP per mantenere irrintracciabili le attività online. Una VPN stabilisce inoltre una connessione crittografata, per un livello di anonimato online ancora migliore. In questo modo, puoi inviare e ricevere informazioni in modo sicuro senza che nessuno sia in grado di tracciare i tuoi dati.

Vediamo a quali caratteristiche dovresti prestare attenzione quando prendi in considerazione una VPN:

  • Una VPN ha protocolli di crittografia sicuri. Questo ti consente di non lasciare tracce nella tua cronologia di navigazione o nei cookie. È particolarmente importante che i tuoi cookie siano crittografati, perché ciò impedisce a terzi di accedere alle tue informazioni sensibili e ai dati che lasci sui siti web. Inoltre, la maggior parte delle VPN non memorizza i registri delle tue attività, il che significa che anche le tue abitudini di navigazione rimangono nascoste.
  • Una buona VPN utilizza anche un kill switch. Ne hai bisogno quando la connessione VPN viene improvvisamente interrotta, rendendo in tal modo tutti i tuoi dati temporaneamente visibili a chiunque. Sarebbe rischioso. Un kill switch termina la sessione online, riducendo le possibilità che i tuoi dati siano compromessi.
  • Una VPN di buon livello controlla tutti coloro che tentano di accedere. Una VPN utilizza diversi metodi di autenticazione per assicurarsi che nessuna terza parte stia tentando di intrufolarsi nella tua connessione sicura. Uno di questi metodi è quello di far digitare la password e poi inviare un codice di verifica al tuo smartphone.

Vediamo adesso quali sono i benefici che si ottengono dall'uso di una buona VPN:

  • Nascondere le attività online: la tua effettiva posizione rimane nascosta perché sei connesso a un altro server. Ciò ti consente di eseguire ricerche sul web in modo anonimo, perché tutto il traffico online viaggerà attraverso la connessione VPN. La VPN protegge anche la tua cronologia di navigazione da occhi indiscreti e dalla cessione a terzi a scopo di lucro.
  • Stream di contenuti geo-bloccati: i contenuti sono spesso accessibili solo da alcune zone geografiche. Per esempio, quando sei in viaggio, non sempre puoi accedere ai contenuti del tuo paese di origine e viceversa. Questo succede perché le connessioni standard utilizzano server locali per determinare dove ti trovi. Se utilizzi lo spoofing della posizione VPN, puoi trasferire il tuo server in un altro paese. Questo cambia di fatto la tua posizione e rende possibile accedere a contenuti da tutto il mondo: proprio come il tuo servizio di streaming preferito che sei solito usare a casa, ma che normalmente non puoi sfruttare quando sei in viaggio.
  • Download: non vogliamo incoraggiare pratiche scorrette, ma molte persone usano le connessioni VPN per scaricare file tramite uTorrent. Una VPN ti protegge dal dover fare un login durante il trasferimento dei file torrent e assicura che nessuno possa intercettare le tue attività di download. Può anche rendere il download molto più veloce, poiché gli ISP (provider di servizi Internet) tendono a rallentare uTorrent.
  • Accesso alla tua rete domestica mentre sei in viaggio: puoi configurare la VPN in modo da poter accedere alla tua rete domestica quando sei all'estero. In questo modo puoi utilizzare i tuoi file locali e persino giocare su Internet, esattamente come se fossi sulla tua rete locale (LAN).
  • Accesso alla tua rete aziendale mentre sei in viaggio: puoi utilizzare una VPN anche per accedere alla tua rete aziendale, mentre sei in viaggio. Poiché le risorse della tua rete locale non sono esposte direttamente a Internet, la sicurezza è garantita. Inoltre, dato che i servizi VPN si connettono a server privati, i rischi di perdita di dati sensibili sono ridotti.

Come funziona una VPN?

Quando colleghi il tuo dispositivo (smartphone, tablet o laptop che sia) a una VPN, esso si comporta come se fosse sulla stessa rete della VPN. Ciò significa che tutto il traffico online viene inviato tramite una connessione sicura a questa VPN.

Poiché una VPN nasconde il tuo indirizzo IP, né il tuo provider Internet né le terze parti possono vedere quali siti web visiti e quali dati invii e ricevi quando sei online. La tua cronologia delle ricerche rimane nascosta, perché tutte le tue attività sono associate all'indirizzo IP del server VPN, non al tuo.

In sostanza, quando navighi mentre sei connesso a una VPN, quest'ultima crea un "tunnel dati" tra la tua rete locale e un nodo di uscita in un'altra posizione. In questo modo è come se tu fossi in un altro posto. La VPN, inoltre, utilizza la crittografia per criptare i dati quando vengono inviati su una rete WiFi, rendendoli illeggibili, e quindi inutilizzabili, per chiunque avesse intenzione di metterci le mani sopra.

Come si usa una VPN?

Ogni viaggio inizia con una buona ricerca. Poiché tutti i servizi VPN sono provvisti di un'app, potresti aver bisogno di svolgere qualche ricerca per capire quale servizio si adatta meglio alle tue specifiche esigenze. Dopo aver scelto il servizio VPN più adatto a te, puoi passare alla registrazione.

Nella maggior parte dei casi, dovrai eseguire la configurazione utilizzando un indirizzo e-mail. Anche se la maggior parte delle VPN garantisce che il tuo indirizzo e-mail non sarà ceduto a terzi, è sempre consigliabile creare espressamente un nuovo account e-mail per un ulteriore livello di anonimato.

Dopo aver avviato l'app, probabilmente vedrai un pulsante di connessione con il quale puoi avviare la VPN. Questa funzione consente di cercare automaticamente il miglior server disponibile. Normalmente, il server più vicino a te (o il server ritenuto preferibile dalla tua VPN), ha la velocità più elevata. Puoi anche cliccare sui segnaposti dei paesi o scorrere l'elenco dei server e selezionare il server a cui preferisci connetterti.

Quando arrivi alla sezione delle impostazioni, è il momento di attivare il kill switch. Questa funzionalità blocca qualsiasi attività e traffico Internet quando la connessione VPN subisce un'interruzione. Può capitare di dover selezionare il protocollo VPN. In tal caso, ricorda che OpenVPN è sempre l'opzione migliore, nonché la più aggiornata.

Infine, i servizi VPN offrono anche funzionalità più avanzate, come la rimozione degli annunci e la protezione dai malware. Una VPN come NordVPN, per esempio, è una scelta eccellente se questi aspetti sono importanti per te.

Suggerimento: ricorda sempre di avviare la VPN non appena sei online. Solo quando la VPN è attiva e funzionante puoi essere sicuro di navigare in Internet liberamente, grazie alla protezione offerta dalla VPN!

La migliore VPN anonima

Uno dei migliori servizi VPN è NordVPN. Non solo utilizza la crittografia più sicura del mondo, ma assicura anche una rigorosa politica di no-log. Ciò significa che nessuna delle tue attività online e nessuna delle tue abitudini di navigazione sarà tracciata o registrata in un profilo utente.

Inoltre, NordVPN integra automaticamente un kill switch nel proprio provider, consentendoti di controllare quali app vengono bloccate quando una connessione subisce un'interruzione. Non solo: pur garantendo il massimo sotto il profilo della sicurezza, NordVPN è anche uno dei servizi più veloci tra quelli disponibili. Riesce a trovare e a connetterti automaticamente ai server dalla velocità più elevata.

La protezione dalle perdite è un'altra caratteristica importante di NordVPN. Questa VPN ha una delle migliori funzionalità di protezione dalle perdite dati in circolazione. I tuoi dati sono sempre al sicuro tra le solide mura della crittografia della connessione VPN. Non devi nemmeno preoccuparti degli annunci indesiderati. Grazie a un adblocker di prim'ordine, sei perfettamente al sicuro da tracker, truffe di phishing e profilazione online.

Scopri i vantaggi di NordVPN e il suo imbattibile rapporto qualità-prezzo! Offerte con sconti fino al 70%.

Estensione VPN per Chrome

La maggior parte dei migliori provider VPN mette a disposizione un'estensione per Chrome. Questa estensione differisce da una tipica VPN desktop, perché funziona specificamente come estensione del browser web.

Stai prendendo in considerazione l'utilizzo di un'estensione? Cerca di identificare le tue specifiche esigenze: se hai bisogno solo di una funzionalità di base, potresti scoprire che una VPN gratuita per Chrome si adatta già perfettamente alle tue esigenze. Se invece stai cercando funzionalità più avanzate o un supporto affidabile per lo streaming, potresti prendere in considerazione un'estensione premium.

Un'estensione VPN per Chrome ha diversi vantaggi dalla sua parte. Per esempio, spesso ti consente di controllare l'app desktop da Chrome stesso. Le estensioni accessibili direttamente dal browser sono inoltre utili quando il tuo dispositivo non consente l'installazione di client VPN.

Il migliore servizio della nostra lista è NordVPN, perché è veloce, potente ed estremamente intuitivo. È un'estensione completa, non solo un proxy, e ti garantisce una protezione online a tutto tondo. Le altre principali estensioni per Chrome sono ExpressVPN, Windscribe e Private Internet Access.

Invia un sms
Ulteriori informazioni sulla messaggistica