Come inviare e-mail anonime

Non lasciare che le tue e-mail cadano nelle mani di estranei. Informazioni su come proteggere la tua posta elettronica inviando e-mail anonime!

Una guida approfondita su come inviare e-mail anonime online

Non ti capita mai di inviare e-mail dai contenuti sensibili? Molto probabilmente sì. Queste e-mail sono al sicuro da occhi indiscreti? Probabilmente non lo sono.

Ci sono buone probabilità che altre persone, oltre al destinatario, utilizzino degli strumenti appositi per curiosare tra i tuoi dati personali. Esistono diversi semplici modi di mantenere la tua casella di posta al sicuro. Per esempio, passare a un provider di posta elettronica sicuro.

Perché inviare e-mail anonime?

Probabilmente non ti soffermi spesso a pensarci, ma i grandi provider di posta elettronica commerciali, come Google e Yahoo, non hanno particolarmente a cuore la tua privacy. Soprattutto quando si tratta di inserzionisti e in generale di guadagni. Questi fornitori, infatti, generano entrate dagli annunci, quindi le tue abitudini di navigazione e di acquisto significano per loro denaro.

Google, per esempio, ha concesso a terzi l'accesso completo alle e-mail degli utenti e ha permesso loro di tenere traccia di tutti i loro acquisti, in modo da poter individuare i potenziali clienti. Yahoo ha fatto la stessa cosa ed è stato contemporaneamente sorpreso a scansionare e-mail per alcune agenzie di sorveglianza statunitensi. Un po' troppo per potersi definire privacy.

Esiste una soluzione a tutto questo curiosare in giro? A dire il vero, non sempre c'è. Ma ci sono diverse cose che puoi fare per mantenere la tua corrispondenza online privata e non tracciabile.

Che cos'è un'e-mail anonima?

Un'e-mail anonima è un'e-mail che nasconde l'identità del mittente. Ciò significa che inviando un'e-mail anonima nessuno può risalire a te. Con la maggior parte dei provider di posta elettronica commerciali, questo non avviene, perché possono esporre il tuo indirizzo IP, rendendo più facile per gli hacker identificare i tuoi dati personali, come la tua città, lo stato e il tuo provider di servizi Internet.

Certo, potrebbe non essere un problema se invii solo messaggi disimpegnati, ma cosa succede quando nelle tue e-mail comunichi anche informazioni sensibili, come estremi anagrafici, carta di credito ed estremi bancari?

E ci sono anche altre ragioni per voler mantenere i messaggi di posta elettronica non tracciabili. Per esempio, potresti trovarti in una situazione in cui devi segnalare un crimine, una frode o un comportamento illecito del tuo capo o di un tuo collega.

È normale che in questi casi non vogliamo che informazioni del genere finiscano nelle mani sbagliate. Per evitarlo, esistono almeno un paio di cose che puoi fare. Utilizzare un'e-mail usa-e-getta o configurare un account di posta elettronica anonimo che sia segreto, senza nome e che non abbia alcuna connessione apparente con te.

Differenza tra e-mail usa-e-getta ed e-mail anonime

C'è una differenza tra un'e-mail usa-e-getta e un'e-mail anonima e crittografata. Un servizio di posta crittografato funziona come un normale servizio di posta, ma con una differenza principale: i messaggi vengono convertiti in un codice segreto per impedire a soggetti non autorizzati l'accesso ai contenuti.

Questa crittografia end-to-end di solito copre tutte le e-mail, la posta in arrivo e la rubrica dei contatti. Inoltre, assicura che nessuno possa spiare e leggere le tue e-mail, incluso il fornitore di servizi stesso, in alcuni casi. Ci sono diversi provider di posta elettronica crittografati affidabili e sicuri sul mercato. Tra poco li scopriremo insieme.

Un'e-mail usa-e-getta, invece, è qualcosa che usi solo temporaneamente. In pratica, un indirizzo e-mail che ti consente di inviare un messaggio e che successivamente inoltra tutte le risposte alla tua casella di posta vera e propria. In questo modo, i destinatari non sapranno mai che sei stato tu a inviare l'e-mail e allo stesso tempo riceverai le loro e-mail di risposta.

Ancora più importante, le e-mail usa-e-getta fungono da livello di protezione sulla tua casella di posta effettiva. Di solito vengono utilizzate per iscriversi alle newsletter o per gli acquisti online e ti proteggono dallo spam indesiderato e dalle violazioni dei dati da parte di hacker capaci di trovare un punto debole negli account di posta elettronica.

Come inviare un'e-mail anonima?

Per inviare un'e-mail anonima, il modo più semplice è probabilmente quello di creare un nuovo account e-mail. Certo, potresti semplicemente crearne uno finto usando Google o Yahoo, ma ciò non risolverà il problema, poiché questi servizi potranno ancora seguire i tuoi movimenti online.

Una delle prime cose che dovresti fare, quando navighi, è essere avveduto, il che significa navigare in modo anonimo. Supponiamo, per esempio, di voler navigare sul web in privato: in tal caso, devi configurare una VPN (rete privata virtuale) e abbinarla a un browser sicuro, come Tor, capace di rendere le tue tracce online praticamente invisibili utilizzando una moltitudine di server e percorsi di rete per spezzettare il traffico.

In secondo luogo, potresti configurare un account di posta elettronica che supporti la crittografia SSL (Secure Sockets Layer). L'SSL è una crittografia di base che impedisce agli altri di spiare il tuo comportamento online. Il tuo account di posta elettronica è crittografato quando vedi le lettere HTTPS nell'URL. I principali provider di posta elettronica, come Gmail e Yahoo, supportano HTTPS.

Sebbene l'SSL sia ottimo per la navigazione sul web, non può mantenere la tua corrispondenza e-mail completamente nascosta. L'unica alternativa valida al 100% è quella di procurarsi un servizio di posta elettronica sicuro. Naturalmente, questi servizi possono ancora tenere un registro con il tuo indirizzo IP e altre informazioni personali, ma sono molti i servizi affidabili che rispettano la tua privacy e non raccolgono i tuoi dati.

Un'altra valida opzione è un software chiamato Pretty Good Privacy (PGP). Si tratta di un sistema di crittografia utilizzato principalmente per l'invio di messaggi crittografati tra due persone. Offre un ulteriore livello di sicurezza per tutti i tuoi messaggi di posta elettronica.

Ecco come funziona PGP: in pratica hai una chiave pubblica per crittografare i messaggi e una chiave privata per decifrarli. Quando invii un messaggio, questo viene prima crittografato in un testo illeggibile utilizzando una chiave pubblica. Quindi il messaggio viene inviato al destinatario, il quale dispone di una chiave privata per sbloccarlo e decrittarlo in modo che possa essere letto sul suo dispositivo. In questo modo, puoi comunicare privatamente online tramite e-mail.

Account e-mail anonimo

È importante rimanere anonimi online. Questi servizi di posta anonimi rappresentano il modo più sicuro per avere comunicazioni e-mail non tracciabili. La maggior parte di questi servizi fornisce la crittografia end-to-end, la cancellazione automatica delle e-mail, il blocco degli indirizzi IP e la protezione tramite password del tuo account e-mail anonimo.

Inoltre, non richiedono informazioni personali o solo lo stretto indispensabile e generalmente sono anche piuttosto convenienti. Inoltre offrono diverse funzionalità e strumenti per adattarsi alle tue specifiche esigenze.

Ecco alcuni dei migliori servizi capaci di creare indirizzi e-mail anonimi e non identificabili.

1. ProtonMail

È un servizio web che fornisce messaggi completamente crittografati. ProtonMail garantisce che nessuno possa accedere ai tuoi dati, nemmeno l'azienda stessa, che al momento dell'iscrizione nemmeno chiede i tuoi dati personali. Puoi anche creare messaggi che si autodistruggono e impostarne tu stesso la durata.

Puoi usufruire gratuitamente di un account da 500 MB di dati, con il quale inviare fino a 150 messaggi al giorno. Con 4€ al mese avrai accesso alle funzionalità avanzate. Uno dei motivi per cui ProtonMail ottiene un punteggio così alto nel mondo dell'anonimato è l'integrazione con il browser Tor. L'unico inconveniente? Protonmail richiede il numero di cellulare per creare l'account.

2. Mailfence

Mailfence offre alcune ottime funzionalità di sicurezza per mantenere anonimi i tuoi messaggi di posta elettronica a terze parti e persino all'azienda stessa. Garantisce l'assenza di spam e di tracciamento e non riconosce al governo l'accesso ai messaggi.

Funziona con un sistema di firma digitale delle e-mail, che assicura al destinatario l'autenticità del mittente. Inoltre, offre un sistema di chiavi OpenPGP che consente di creare, importare, pubblicare e gestire le chiavi.

3. Secure Mail

Questo servizio effettua la crittografia dei messaggi con una chiave a 4.096 bit e un certificato SSL. In questo modo, i messaggi non possono essere letti da nessuno all'infuori di te. Inoltre, non registra l'indirizzo IP, il che significa che non conserva nessuna delle tue informazioni personali. In tal modo non può inviarle a terze parti, governi o inserzionisti.

Inoltre, quando crei un account Secure Mail, non devi condividere alcuna informazione personale, nemmeno il numero di cellulare.

4. Guerrilla Mail

Questo è un ottimo provider di posta elettronica crittografato che consente di inviare messaggi di posta elettronica usa e getta temporanei. Come utente, ricevi un indirizzo e-mail casuale con il quale puoi inviare e ricevere messaggi. Puoi fornire questo indirizzo e-mail ai destinatari o ai servizi di cui non ti fidi e controllare i messaggi in arrivo su Guerrilla Mail per convalidarli o eliminarli.

Una delle sue migliori caratteristiche sono i messaggi a scadenza, il che significa che il messaggio viene salvato per un'ora, dopodiché viene distrutto. In questo modo, mantieni la casella di posta personale libera da spam e da e-mail indesiderate, inoltre, ti dà la possibilità di mantenere sotto controllo le comunicazioni sensibili, se lo desideri. Guerrilla Mail, abbinato al browser Tor, ti garantisce l'invisibilità virtuale.

5. Trashmail.com

Se desideri un maggiore controllo sui tuoi messaggi e sulla tua casella di posta temporanea, forse TrashMail.com è il servizio che fa per te. Puoi creare una nuova e-mail tramite diverse opzioni di dominio, dopodiché Trashmail.com inoltra i messaggi al tuo normale indirizzo e-mail. Sarai tu stesso a stabilire per quanto tempo.

Puoi creare tutti gli indirizzi e-mail che desideri. Per disporre di un inoltro illimitato, occorre pagare un prezzo annuale relativamente basso.

6. NordVPN

NordVPN è un servizio VPN globale che garantisce una connessione Internet sicura per la navigazione online. C'è sempre una promozione sul loro sito web, con sconti fino al 70%. NordVPN garantisce un'esperienza di navigazione senza pubblicità e ti protegge anche dai siti web che ospitano malware.

Come ricevere un'e-mail anonima?

Tutto dipende dal servizio che stai utilizzando. Se opti per un servizio di posta elettronica anonimo temporaneo, come Guerrilla Mail, riceverai le tue e-mail nel relativo account e-mail usa e getta. Lì, puoi controllarle, convalidarle o eliminarle e dopo un'ora le tue comunicazioni saranno distrutte. Alcuni servizi inoltrano al tuo normale account di posta elettronica le risposte e i messaggi ricevuti.

Se hai solo bisogno di ricevere e-mail e non di inviarle, Trashmail è uno dei migliori servizi in circolazione. In qualità di provider di sola posta in arrivo, offre fino a 25 e-mail usa e getta da sedici domini diversi. Poiché filtra lo spam, fa sì che solo i messaggi più rilevanti giungano nella tua casella di posta anonima temporanea. Puoi decidere tu stesso per quanto tempo desideri che il tuo account rimanga in vita, dopodiché verrà automaticamente cancellato del tutto.

Inviare un'e-mail anonima con un allegato

Alcuni servizi ti consentono di inviare e-mail anonime con allegati, per esempio Guerrilla Mail. Questo servizio ti consente di allegare al messaggio un file o un'immagine fino a 15 MB.

Come rimanere anonimi quando si inviano e-mail anonime

Ne abbiamo già parlato, ma oltre a utilizzare un provider di servizi di posta elettronica anonimo, una buona idea è quella di installare una VPN affidabile (come NordVPN) o il browser Tor. In questo modo, quando invii un'e-mail o navighi sul web, manterrai il tuo indirizzo IP nascosto e la tua identità al sicuro.

Una VPN crittografa la tua connessione e instrada tutto il traffico attraverso un server intermedio. Quest'ultimo nasconde il tuo indirizzo IP e la tua posizione, quindi le tue attività online rimangono private. Puoi pensarlo come un tunnel sicuro tra il tuo dispositivo e il server VPN.

Tor arriva allo stesso risultato facendo passare la tua connessione attraverso diversi nodi di rete, mantenendo così la tua identità e la tua posizione nascoste.

Vuoi saperne di più sui vantaggi delle VPN per rimanere anonimo online? Non lasciarti scappare il nostro articolo sulle VPN qui.

Invia un sms
Ulteriori informazioni sulla messaggistica